Hot Image Slider

chiostro

Il chiostro è costituito da un quadriportico con volte a crociera affrescate con archi a sesto acuto sostenuti da tozze colonne in tufo grigio con capitelli decorati. Le colonne, circolari, poligonali e tortili, poggiano su un basso parapetto che separa la zona coperta dal cortile centrale con il pozzo della cisterna. Di particolare pregio la colonna d'angolo d'ingresso, caratterizzata da un motivo floreale polilobato finemente cesellato riconducibile a tralci di vite.

Una delle colonne è priva di base e poggia direttamente su una scultura leonina, chiaro riferimento ad un linguaggio romantico che trova, nella zona, la sua massima espressione nel duomo di Sessa Aurunca.

Il livello superiore è caratterizzato dalla presenza di colonnine di differente fattura (cilindriche,prismatiche,tortili) con capitelli sormontati da mensole, a sorregere il lungo architrave che snoda per il perimetro del portico. Tale sistema strutturale è stato messo in evidenza dopo gli interventi di restauro nel corso del Novecento.

Sul parapetto del cortile è provvisoriamente collocata una rosa cilindrica in pietra scolpita a bassorilievo con motivi geometrici e floreali, recuperata dopo un intervento di ristrutturazione e caratterizzata dalle buche per l'alloggiamento della     raggiera del rosone.

SantuarioLattani.it